Categoria: Recupero crediti, Esecuzione

Gestione delle operazioni di recupero crediti ed esecuzioni giudiziarie.
Nell’ambito dei servizi offerti, la consulenza professionale prestata verte su ogni questione giuridica attinente al recupero crediti in via stragiudiziale e giudiziale, sullaredazione di precetti e atti giudiziari, sulle procedure di pignoramento mobiliare ed immobiliare.
L’attività riguarda inoltre la fase preliminare di approfondimento e conoscenza della situazione patrimoniale del debitore con l’analisi delle principali banche dati per l’analisi approfondita di tutte le informazioni relative ad ogni specifica posizione che possono concorrere alla valutazione delle effettivo possibilità di recupero del singolo credito o dell’intero portafoglio.

Chiama Studio LegaleStudio Legale - Descrivi il Tuo CasoStudio Legale Appuntamento

ESPROPRIAZIONE NULLA SE LA PUBBLICITA’ AVVIENE SU UN SITO NON PREPOSTO

La pubblicità obbligatoria per la vendita di immobili nel procedimento di esecuzione forzata  effettuata dal professionista delegato su un sito non compreso tra quelli “preposti” è da ritenersi effettuata in violazione della norma e della delega del giudice, ed  è da ritenersi omessa con conseguente  nullità dell’aggiudicazione e del decreto di trasferimento). La nullità opponibile agli aggiudicatari (anche […]

Continua a Leggere

CODICE DELLA CRISI D’IMPRESA E NUOVE NORME PER LE SRL

Entreranno in vigore fra pochi giorni alcune delle disposizioni del   Codice della crisi e dell’insolvenza, contenuto nel dlgs. n. 14/2019.   Il decreto legislativo attua la legge delega n. 155/2017, riformando organicamente la disciplina delle procedure concorsuali, e soprattutto con la definizione di misure finalizzate a compiere una diagnosi tempestiva  della situazione di difficoltà o di insolvenza dell’impresa. Dal 16 marzo 2019 entreranno in […]

Continua a Leggere

LEASING: LA CONCEDENTE NON PUO’ COMPENSARE I CANONI SCADUTI

leasing

La società di leasing deve versare al fallimento tutta la somma eccedente il credito residuo in linea capitale, e non può compensare in tale importo il suo credito per i canoni scaduti alla data del fallimento. Il principio è stato ribadito dalla cassazione con Ordinanza n. 3200/2019 che ha deciso sul ricorso dalla Banca concedente […]

Continua a Leggere

FIDEIUSSIONI OMINUS INVALIDE SE STIPULATE CON LO SCHEMA DELL’A.B.I.

Fideiussione Omnibus

Il decreto ingiuntivo emesso contro i garanti va sospeso se si tratta di fideiussione stipulata secondo il modulario predisposto dall’ABI. Così il tribunale di Padova con provvedimento del 13 novembre 2018 ha deciso in via cautelare sulla provvisoria esecuzione chiesta dalla banca nei confronti dei soci  fideiussori della società debitrice. Sciogliendo la riserva il giudice […]

Continua a Leggere

LA NULLITA’ DELLE CLAUSOLE DEI MUTUI E LEASING IN FRANCHI SVIZZERI

Mutui e Leasing in Franchi svizzeri

Con la Sentenza n. 254 depositata il 21 giugno 2018  la Corte di Appello di Trieste ha dichiarato la nullità della clausola  del contratto di leasing che prevedeva il rimborso parametrato alle variazione del cambio fra euro e franchi svizzeri. La clausola di indicizzazione  a valute estere rappresenta una clausola introdotta da banca Woolwich e successivamente […]

Continua a Leggere

SUL FERMO AMMINISTRATIVO DECIDE IL GIUDICE DI PACE

Fermo Ammnistrativo

Spetta al Giudice di Pace, la competenza a decidere sulle opposizioni al preavviso di fermo amministrativo relativo al mancato pagamento di sanzioni per violazione al codice della strada, a prescindere dal valore della controversia.  Questo è quanto statuito dalle Sezioni Unite della Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 10261 pubblicata il 27 aprile 2018. La […]

Continua a Leggere

RISCOSSIONE ESATTORIALE: OPPOSIZIONE SEMPRE POSSIBILE

riscossione esattoriale

Più tutele per i cittadini  nel pignoramento presso terzi dall’agente della riscossione. È stata infatti dichiarata incostituzionale la norma che non ammetteva nell’esecuzione esattoriale la tutela prevista dal codice di procedura civile in occasione delle esecuzioni ordinarie. A sancirlo è la Corte Costituzionale con la sentenza 114 depositata il 31/5/2018 che ha dichiarato la illegittimità […]

Continua a Leggere

IL RECUPERO DEL CREDITO PROFESSIONALE NEI CONFRONTI DEL CONSUMATORE

Foro del consumatore - Recupero crediti

Il giudice competente per il recupero dei crediti professionali è sempre il foro del consumatore anche quando quest’ultimo ha cambiato residenza. L’ordinanza 11 maggio 2018, n. 11389 ribadisce l‘orientamento giurisprudenziale secondo cui la tutela del consumatore si realizza attraverso la prossimità del giudice al luogo di residenza del contraente debole, poiché il luogo di conclusione del […]

Continua a Leggere

Area Tematica

Richiedi un Appuntamento

Il calendario è in caricamento...
Powered by Booking Calendar
captcha
Copyright © 2018 | Lexopera.it - Sede: Via F. Paoletti, 24, 50134 Firenze | Telefono: 055.9067007 | Email: info@lexopera.it | P.IVA 06211720484

Privacy | Cookie

Created by domenicopitisci@gmail.com.