Studio Legale – Firenze

Notizie:


Articoli e Commenti

  • POLIZZE FINANZIARIE: LE RESPONSABILITA’ DELLA COMPAGNIA ASSICURATIVA
    In materia di contratto di assicurazione, l’assicuratore (come il proprio intermediario o promotore) ha il dovere primario – ai sensi degli art. 1175, 1337 e 1375 c.c. – di fornire al contraente una informazione esaustiva, chiara e completa sul contenuto del contratto, oltre quello di proporgli polizze assicurative realmente utili alle sue esigenze
  • LE NUOVE LINEE GUIDA EBA SULLA CONCESSIONE E MONITORAGGIO DEL CREDITO
    Le ultime crisi bancarie innescate dalla crescita esponenziale dei crediti deteriorati (cd. NPL, non performing loans) hanno indotto EBA ha cambiare approccio passando da una logica “RE‐active” (di gestione del credito deteriorato) ad una logica “PRO‐active” (di prevenzione del deterioramento mediante un monitoraggio del credito più stringente).
  • RIFORMA DEL DIRITTO FALLIMENTARE E STRUMENTI DI GESTIONE AZIENDALE
    Il Codice della Crisi d’impresa approvato con il D.Lgs. 14/2019 («CCI»), entrato in vigore a partire dallo scorso 16 marzo 2019, ha riformato la legge fallimentare con l’intento di consentire una tempestiva rilevazione dello stato di difficoltà dell’impresa e la salvaguardia della continuità aziendale e produttiva
  • LA PANDEMIA NON COMPORTA IL DIRITTO ALLA RIDETERMINAZIONE DEL CANONE
    Il Tribunale di Biella, con Ordinanza del 17 Marzo 2021, ha rigettato un ricorso ex art. 700 c.p.c. promosso da una Società, conduttrice di un’immobile, e con persistente morosità, nei confronti della proprietà, a seguito della situazione di crisi aziendale venutasi a creare con la notoria epidemia
  • BONUS INVESTIMENTI NEL MEZZOGIORNO: SINTESI BY TL ADVICE
    La legge di bilancio 2021 ha prorogato al 31 dicembre 2022 il credito d’imposta riconosciuto alle imprese che acquistano beni strumentali nuovi e destinati a strutture produttive ubicate nelle zone assistite delle Regioni Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia, Molise, Sardegna e Abruzzo.
  • NULLITA’ DEGLI INTERESSI CALCOLATI IN RIFERIMENTO AL “PRIME RATE” ABI
    La clausola relativa al tasso di interesse, stabilità in relazione al “prime rate ABI” è nulla per indeterminatezza ed indeterminabilità. Questa è la conclusione cui è giunta al Corte di Appello di Bari II sezione civile nella sentenza n. 1735 pubblicata il 15.10.2020.
  • CASSAZIONE: IL RISCHIO NON E’ ELETTIVO SE MANCA LA FORMAZIONE
    Ricorre l’ipotesi di omicidio colposo, con inosservanza della disciplina prevenzionistica sul lavoro, allorquando il datore di lavoro impieghi un nuovo operaio
  • RISPARMIATORI RISARCITI DALLA BANCA PER GLI INVESTIMENTI IN DIAMANTI
    Tribunale di Lucca sentenza n. 750/2020 del 4 Settembre 2020 ha condannato Banco BPM a risarcire il cliente per l’acquisto dei diamanti
  • IL PROPRIETARIO TRASPORTATO E’ SEMPRE RISARCIBILE DALL’ASSICURAZIONE
    E’ Risarcibile, dalla compagnia  che assicura il veicolo, il danno al proprietario-trasportato, anche se alla guida […]

Aree Tematiche


Hai un quesito sui servizi dello studio?
Stai cercando un avvocato per un problema personale o aziendale? Vuoi chiedere informazioni su come gestire una questione legale specifica?
Vai al modulo di contatto e invia una descrizione del tuo caso

Studio Legale Appuntamento
Il calendario è in caricamento...
Powered by Booking Calendar
captcha
studio legale lexOpera chiama
Partnerstladvice consulenza societaria e aziendale
Copyright © 2018 | Lexopera.it - Sede: Via F. Paoletti, 24, 50134 Firenze | Telefono: 055.9067007 | Email: info@lexopera.it | P.IVA 06211720484

Privacy | Cookie

Created by domenicopitisci@gmail.com.