Categoria: Danni e Responsabilità

assistenza legale per incidenti e infortuni

Sei stato vittima di danno in un incidente o infortunio sul lavoro? Hai subito danno fisico, morale o patrimoniale anche per responsabilità medica e professionale? 

LexOpera si incarica di rivendicare il giusto risarcimento nei confronti del responsabile o della compagnia assicurativa. I professionisti dello studio procedono alla valutazione del danno, alla negoziazione con il responsabile, alla citazione in giudizio se necessaria nell’interesse del cliente.

Nessun onorario o anticipo è dovuto agli avvocati, in quanto addebitato direttamente al responsabile al termine della procedura.
Danno per Sinistri Mortali o Tanatologici, gravi Lesioni Macropermanenti (superiori al 9% d’invalidità permanente).  Lesioni Micropermanenti (inferiori o pari al 9% d’invalidità permanente). Risarcimento a carico del “Fondo per le vittime della strada”per danni causati da veicoli non identificati (solo per danni alla persona); – veicoli non assicurati, per danni alla persona e alle cose; – veicoli rubati; – Incidenti conseguenti a dissesto  stradale (buche, sconnessione manto stradale, mancanza di segnali e dispositivi di sicurezza su strada).
Chiamaci ora, descrivi il tuo caso o prenota un appuntamento in studio per un colloquio di orientamento.

Chiama Studio LegaleStudio Legale - Descrivi il Tuo CasoStudio Legale Appuntamento

CASSAZIONE: LA RESPONSABILITA’ PER GLI INFORTUNI SUL LAVORO AD AMPIO RAGGIO

infortunio sul lavpro

La Corte di Cassazione  con sentenza n. 23140 depositata il 27.05.2019 torna  a pronunciarsi sul tema della responsabilità del datore di lavoro per omicidio colposo,  perché titolare di specifica posizione di garanzia per la tutela dell’incolumità dei propri operai. In particolare la sentenza affronta il tema della responsabilità omissiva per colpa (generica e specifica) del […]

Continua a Leggere

INFORTUNIO SPORTIVO E RESPONSABILITA’ DELLA SCUOLA

infortunio scolastico

La Cassazione con Ordinanza n.  9983 del 10 aprile 2019 ha ribadito il proprio orientamento in tema di infortunio all’interno della struttura scolastica. Precisa la Corte che ai fini della configurabilità della responsabilità a carico della scuola ex art 2048 c.c. non è sufficiente il solo fatto di aver incluso nel programma di educazione fisica la disciplina […]

Continua a Leggere

IN CRITERI DI LIQUIDAZIONE DEL DANNO IN CASO DI PREMORIENZA

la liquidazione del danno nella premorienza

La sentenza del Tribunale di Livorno (25 febbraio 2019, n. 221) ha liquidato il risarcimento agli eredi dalla vittima, successivamente  deceduta per altre cause, applicando le tabelle milanesi non più con riferimento alla durata probabile della vita futura del soggetto, ma alla sua durata effettiva. Nel corso del giudizio dinanzi al giudice civile, era stata […]

Continua a Leggere

RISARCIMENTO PER ABUSO DI CONTRATTI A TERMINE

contratti a termine nel pubblico impiego

Nel settore del pubblico impiego contrattualizzato, a titolo di risarcimento del danno per abuso contratti a termine va riconosciuta un’indennità economica omnicomprensiva da quantificarsi sulla base dell’art. 32 co. 5 L. 183/2010 (ora art. 28 d.lgs. n. 81/2015) tra un minimo di 2,5 e un massimo di 12 mensilità dell’ultima retribuzione globale di fatto. La […]

Continua a Leggere

IL DANNO DA ILLEGITTIMO PROVVEDIMENTO AMMINISTRATIVO

Supermercati

L’autorizzazione illegittima al cambio di destinazione  da industriale a commerciale, a vantaggio di un discount, ha penalizzato i negozi della zona. Per questo il Comune è tenuto al risarcimento  con 76mila euro  verso il commerciante che aveva proposto ricorso al tribunale amministrativo regionale. E’ cosi deciso dal Tar Catania con la sentenza 70/2019 su ricorso […]

Continua a Leggere

LE TABELLE DEL DANNO NON PATRIMONIALE DEL TRIBUNALE DI ROMA

danno biologico tabelle tribunale di roma

Lo scorso 28 dicembre il Tribunale di Roma ha aggiornato le proprie tabelle per la liquidazione del danno biologico, anche a seguito delle novità normative in tema di risarcimento del danno introdotte dalla legge n. 24/2017 in materia di responsabilità professionale sanitaria e dalla legge n. 124/2017 (Legge annuale per il mercato e la concorrenza), che ha sostituito  gli […]

Continua a Leggere

IMMISSIONI ILLECITE: IL DANNO NON PATRIMONIALE E’ RISARCIBILE

canna fumaria abusiva

La Corte di Cassazione con la Ordinanza n. 23754/2018 si pronuncia in merito alla risarcibilità del danno non patrimoniale causato ai condomini da immissioni illecite. In particolare i proprietari e inquilini di un edificio lamentavano le molestie causate da fumi, il calore e odori trasmessi attraverso un canna fumaria di un ristorante,  posta lungo la facciata dell’edificio […]

Continua a Leggere

PRONUNCIA DELLA CASSAZIONE A S.U. SULLA VALIDITÀ DELLE CLAUSOLE “CLAIMS MADE”

Clausole claims made

Le Sezioni Unite, con la  sentenza 24 settembre 2018, n. 22437, prendono posizione affermando la validità delle clausole “on claims made basis”,  cioè quelle clausole in cui la copertura è condizionata alla circostanza che il sinistro venga denunciato nel periodo di vigenza della polizza,  o in un delimitato arco temporale successivo. La Corte ritiene che […]

Continua a Leggere

OMESSA DIAGNOSI: DIRITTO AL RISARCIMENTO ANCHE SE L’ERRORE HA SOLO ACCELERATO IL DECESSO

colpa medica errata diagnosi decesso

La  Corte di Cassazione, Terza Sezione Civile, nella sentenza 27 giugno 2018, n. 16919 ha stabilito che è risarcibile il danno da omessa diagnosi, in seguito alla quale per il paziente è venuta meno la possibilità di sopravvivere per un periodo più lungo rispetto a quello effettivamente vissuto. Nella vicenda in esame,  i parenti  chiedevano  il […]

Continua a Leggere

LO STATO DI DIFFUSO DISSESTO DELLA STRADA NON ESONERA DA RESPONSABILITA’ IL CUSTODE

Strada Dissestata

il Condominio proprietario del marciapiede è responsabile, ai sensi dell’art. 2051 cod. civ., dei danni riconducibili alle situazioni di pericolo immanentemente connesse alla struttura ed alla conformazione stessa della cosa custodita e delle sue pertinenze, potendo su tale responsabilità influire la condotta della vittima, la quale, però, assume efficacia causale esclusiva, soltanto ove possa qualificarsi […]

Continua a Leggere

Area Tematica

Richiedi un Appuntamento

Il calendario è in caricamento...
Powered by Booking Calendar
captcha
Copyright © 2018 | Lexopera.it - Sede: Via F. Paoletti, 24, 50134 Firenze | Telefono: 055.9067007 | Email: info@lexopera.it | P.IVA 06211720484

Privacy | Cookie

Created by domenicopitisci@gmail.com.