Categoria: Diritto Penale

LexOpera Avvocati in Firenze

In tutti i casi in cui è necessaria  la nomina di un difensore di fiducia.

LexOpera si occupa di consulenza e assistenza in campo penale anche riguardo alle violazione delle norme sulla della guida in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di stupefacenti. Lo Studio si occupa del complessivo procedimento comprese le attività conseguenti alla sospensione cautelare della patente e per l’esecuzione delle misure alternative alla detenzione e alla pena pecuniari, Lavori di Pubblica Utilità e  Messa alla Prova. 

Chiama Studio LegaleStudio Legale - Descrivi il Tuo CasoStudio Legale Appuntamento

ABUSO EDILIZIO: L’ORDINE DI DEMOLIZIONE NON VA IN PRESCRIZIONE

reati edilizi ordine di demolizione

La terza sezione penale della Cassazione ha confermato con la sentenza n. 18910/2018 che l’ordine di demolizione dell’abuso edilizio non è soggetto a prescrizione. Tale ordine infatti non avendo natura punitiva – repressiva, ma di sanzione amministrativa di carattere ripristinatorio non si estingue per il decorso del tempo. La pronuncia consegue al ricorso di un […]

Continua a Leggere

LA VALUTAZIONE DELLA TENUITA’ DEL FATTO: RECIDIVA E ABITUALITA’:

non punibilità per tenuità del fatto

Per la corretta valutazione dell’abitualità del reato, ai fini della applicazione della causa di non punibilità dell’imputato per particolare tenuità del fatto, ai fini dell’art. 131 bis, cod. pen.,  è necessario l’esame delle condotte successive alla sua commissione. La Corte di Cassazione con Sentenza Sez. 3 Penale  Num. 4123 Anno 2018 riconosce il principio di […]

Continua a Leggere

GUIDA IN STATO DI EBBREZZA: IL PRELIEVO SENZA AVVISO

guida in stato di ebbrezza avvocato firenze

Se manca l’avvertimento della facoltà di farsi assistere da un difensore di fiducia sono inutilizzabili gli esiti del prelievo effettuato come atto di Polizia Giudiziaria  sul guidatore in stato d’ebbrezza che va assolto in mancanza di altre prove.   È quanto deciso dal Tribunale di Avellino, prima sezione penale, nella recente sentenza n. 618/2018 che ha assolto l’imputato a […]

Continua a Leggere

OMESSO VERSAMENTO IVA: CUMULO SANZIONI TRIBUTARIE E PENALI

La Corte di giustizia UE – Grande Sezione, con la sentenza del 20 marzo 2018 – Causa C-524/15 – nell’ambito di un procedimento penale a carico di un cittadino italiano per il  reato di omesso versamento iva, interviene in tema di ne bis in idem ponendo in essere importanti principi alla legittimità della norma che […]

Continua a Leggere

ULTIME PRECISAZIONI SUL REATO DI OMESSI VERSAMENTI PREVIDENZIALI

Con la sentenza n. 15786 del 9 aprile 2018, la Corte di Cassazione, in relazione al reato di omesso versamento di ritenute previdenziali ed assistenziali, ha ribadito che rimane irrilevante la situazione di difficoltà economica dell’impresa, la quale non può essere una giustificazione al mancato versamento di quanto dovuto, e ha precisato come il dolo […]

Continua a Leggere

IL PATROCINIO A SPESE DELLO STATO: GUIDA PER I CITTADINI

patrocinio a spese dello stato

Per chi è privo di un reddito minimo  la possibilità di essere difeso gratuitamente, e quindi a farsi assistere e rappresentare in giudizio da un avvocato senza dover pagare le spese di difesa e le altre spese processuali poiché queste vengono pagate dallo stato o esentate con la prenotazione a debito

Continua a Leggere
Copyright © 2018 | Lexopera.it - Sede: Via F. Paoletti, 24, 50134 Firenze | Telefono: 055.9067007 | Email: info@lexopera.it | P.IVA 06211720484

Privacy | Cookie

Created by domenicopitisci@gmail.com.